Il Caciotto

Descrizione

“Benvenuti nel cuore dell’incantevole Cirella di Plati, dove l’arte casearia prende vita nel nostro delizioso formaggio Caciotto. La nostra storia è una sinfonia di passione e dedizione che si esprime attraverso secoli di tradizione, affinate tecniche e l’impiego di ingredienti genuini. Il Caciotto di Cirella di Plati rappresenta un simbolo tangibile dell’amore per la nostra terra e la sua rinomata produzione casearia.

Questo formaggio a pasta fresca incarna la perfezione artigianale. Ogni passo, dalla raccolta del latte ai processi di lavorazione, è curato con scrupolosa attenzione per garantire la massima qualità. Il nostro latte proviene da bovini allevati con cura nei rigogliosi pascoli delle colline circostanti, regalando al Caciotto un gusto autentico e genuino.

La texture cremosa del Caciotto è una carezza per il palato, mentre i sapori delicati e bilanciati si diffondono lentamente, regalando un’esperienza gustativa indimenticabile. . La dolcezza del latte si fonde armoniosamente con una leggera nota di sapore che lo rende versatile e adatto ad accompagnare ogni momento del vostro pasto .

Infatti, il caciotto si presta a svariate occasioni culinarie: dalle tavolate conviviali agli aperitivi eleganti, la sua versatilità lo rende un’aggiunta preziosa ad ogni menu.

E’ un formaggio grasso, fresco o di media stagionatura, a pasta filata, prodotto con latte vaccino intero e crudo di razze da latte (in passato era utilizzato esclusivamente quello di Vacca Podolica), prodotto da marzo a dicembre nel versante del Basso Ionio Reggino dell’Aspromonte, che rappresenta una tipica produzione della tradizione familiare nel territorio del comune di Cirella di Platì.

Ha forma “a pera” senza testina, legata con una corda, di dimensioni variabili e peso di 0,3÷1,0 Kg; crosta sottile e lucida, tenera ed elastica, di colore avorio nel formaggio giovane, diventa paglierino nello stagionato; pasta compatta, da elastica, di colore bianco o paglierino chiaro, a seconda della stagionatura; sapore dolce e burroso quando è fresco, ma a media stagionatura, dopo 4 mesi di stagionatura, diventa significativamente piccante.

Dopo la stagionatura si può trovare, ottimo, conservato sott’olio. Le caratteristiche del suo sapore, piuttosto leggere, suggeriscono che il miglior modo per consumarlo sia quello di mangiarlo da solo, senza aggiungerlo ad altre preparazioni da cui il gusto potrebbe essere coperto. Si può scegliere di mangiarne qualche fetta con contorni di verdure miste, in modo da dare risalto al formaggio. Tradizionalmente viene abbinato a vini rossi della regione, maturi, di corpo, abbastanza morbidi e caldi.

Un viaggio tra le colline della Calabria, un’esperienza di gusto che riflette l’essenza di Cirella di Plati. Il Caciotto è più di un formaggio, è una testimonianza dell’amore per la natura e per il buon cibo. Venite a scoprire e degustare questa prelibatezza casearia e lasciatevi conquistare dal suo carattere unico e genuino.

Siamo orgogliosi di condividere con voi la bontà autentica del Caciotto di Cirella di Plati. Vi aspettiamo per un’avventura casearia che soddisferà ogni vostro desiderio gastronomico, donandovi momenti di puro piacere.”

Dati azienda

Contattaci

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Dati anagrafici
Trattamento dati